primi piatti · Ricette di famiglia

La pasta con le patate fritte di Casa Barbera

Questa è una pasta con le patate fuori dal comune che diversamente dalle altre, tipicamente brodose e autunnali, potrete realizzare in tutte le stagioni, in città, in campagna o al mare, il successo è assicurato!

E’ una ricetta di Casa Barbera di Caccamo e per non sbagliare ho dovuto sentire, ripetutamente, mio cugino Gisberto, quindi sappiate (e mi rivolgo ai parenti) che se qualche errore ho commesso e’, come sempre, tutta colpa sua!

I passaggi importanti per realizzare la ricetta, comunque, li sintetizzo pubblicando le nostre ultime conversazioni:

G: Allora Fra il segreto è più patate che pasta. Nel senso di tantissime patate!

F: Tipo per 300 gr. di pasta il doppio di patate?

G: Esatto!!! … per 300 gr. di pasta intendi a persona giusto?

F: … …. …

G: La cipolla a muzzo…. assai! Ah poi mia madre (zia Teresa) dice che con le patate fritte ci vuole lo spaghetto!

E il pecorino e il pepe vanno direttamente nel piatto, se piace.

F: Procedo!”

Ingredienti:

  • Pasta 400
  • Patate 1.2 kg
  • 2 Cipolle grandi (“a muzzo! Assai”)
  • Olio extra vergine d’oliva (buonissimo)
  • Pecorino grattugiato
  • Pepe nero macinato al momento
  • Prezzemolo (o basilico, questo lo dice Gisberto non è nella ricetta originale!)

Tagliare la cipolla finemente e cuocerla, a fuoco basso, in olio e acqua (così risulterà più leggera) per circa 30-40 minuti finché non diventerà quasi una crema.

Sbucciare le patate, tagliarle a cubetti e friggerle in olio d’oliva .

Cuocere la pasta in acqua bollente salata, scolarla al dente e mantecarla in padella con la cipolla.

Unire le patate e il prezzemolo tritato o in alternativa del basilico fresco.

Servire ben calda aggiungendo del pecorino grattugiato e del pepe nero macinato al momento.

Ecco qua… semplicissima! Le foto come anche anche il formato della pasta (e non sono gli spaghetti!) sono opera di Gisberto! Grazie per avermi guidato e per aver condiviso con tutti questa bontà!

3 risposte a "La pasta con le patate fritte di Casa Barbera"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...