DOLCI

Tenerina … ma dove sei stata per tutto questo tempo??

In queste giornate  finalmente un po’ invernali, con i bimbi a casa per le vacanze del ponte del 2 novembre, adoro trascorrere il pomeriggio senza compiti o attività frenetiche, niente telefoni o computer accesi… ma solo il tè caldo, la musica, i colori e i fogli sul tavolo. Io e loro…. e la tenerina naturalmente.

Credo moltissimo nel potere della memoria e penso sia importante creare dei momenti nostri che un giorno potranno ricordare. Darà loro le radici, le certezze e la forza e sentiranno la famiglia vicino… per sempre ovunque si troveranno! Se poi tra i ricordi riesci anche ad inserire il profumo di una fetta di torta tenerina il gioco è fatto!

La tenerina è – almeno per me – il dolce al cioccolato per eccellenza. Più della torta Caprese, della Sacher, della Droste, della Devil… voglio osare, e spero mi perdoneranno giù in Sicilia, anche più della Setteveli, forse, ma solo per fare contenti Paolo e i bambini, potrei inserire a pari merito la torta Savoia!

Ma la domanda è… dove sei stata per tutto questo tempo? Dovevo aspettare di trasferirmi a Bologna per scoprirti mia adorata?

Si prepara facilmente, due o tre passaggi semplici per realizzare questa specie di  enorme cioccolatino tenero da cui tagliare una fetta quando ti prende la voglia… se poi l’accompagni  con una crema al mascarpone… è il top!

img_0362

Ingredienti:

  • 300 gr cioccolato fondente
  • 150 gr burro
  • 3 uova medie (dipende dalla grandezza)
  • 150 gr zucchero
  • 2 cucchiai di farina

Preriscaldare il forno a 180 gradi e imburrare e infarinare una tortiera del diametro di 24 cm.

Sciogliere il cioccolato fondente in una casseruola a bagnomaria insieme al burro a pezzetti fino a che diventerà un composto lucido e cremoso e poi lasciarlo  intiepidire.

Montare gli albumi con un pizzico di sale a neve ferma. In un’altra ciotola montare con una frusta  i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso, aggiungere  2 cucchiai di farina e continuare a mescolare. Unire il composto di cioccolato e burro a quello di tuorli, zucchero e farina e per ultimo incorporate delicatamente gli albumi montati a neve mescolando dal basso verso l’alto.

Versare  il composto nella tortiera e infornare a 180° per 35/40 minuti. È pronta quando sarà un po’ crepata sopra e la casa sarà inondata dal profumo di cioccolato fondente.

Lasciatela raffreddare e cospargete con lo zucchero a velo, la mia è in versione Halloween!

img_3047

 

 

2 risposte a "Tenerina … ma dove sei stata per tutto questo tempo??"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...