DOLCI

Salame turco

Il salame turco (o salame di cioccolata), un po’ come il tiramisù, è un dolce classico della mia infanzia presente alle feste dei bambini ma anche alle cene organizzate da  ragazzi, quando si faceva finta di saper cucinare ;-)!

Io lo faccio da sempre con gli Oro Saiwa perché trovo che abbiano la giusta consistenza, restano croccanti, non si sbriciolano troppo e soprattutto non sono eccessivamente dolci.

Il procedimento è davvero facile ed e’ un dolce che potrete preparare dappertutto, basterà avere un freezer a disposizione per farlo rapprendere per bene prima di servirlo.

Ecco gli ingredienti e il procedimento; con queste dosi verrà un unico salame di grosse dimensioni oppure due piccoli salamini, scegliete il formato che preferite… lo adoreranno tutti grandi e piccini!

Ingredienti:

  • 100/120 gr di burro
  • 8 cucchiai colmi di zucchero semolato
  • 200 gr di biscotti Oro Saiwa
  • 50 gr di pistacchi già sgusciati (facoltativo)
  • 75 gr di cacao amaro in polvere
  • 2 uova freschissime
  • 2 tazzine di latte
  • zucchero a velo (facoltativo)
  1. Sistemare i biscotti all’interno di un sacchetto di plastica per alimenti, oppure dentro un grande strofinaccio, romperli grossolanamente aiutandosi con un matterello o con un  altro peso e versarli in una ciotola capiente.
  2. Se desiderate inserire i pistacchi, tritateli grossolanamente e uniteli ai biscotti.
  3. In un’altra ciotola sbattere le uova con lo zucchero, unire il burro precedentemente fuso ma non caldo, aggiungere il cacao ed il latte e mescolare creando una crema fluida.
  4. Unire il composto liquido ai biscotti ed amalgamare per bene aiutandosi con un cucchiaio.
  5. Distendere sul piano di lavoro della pellicola trasparente e distribuire il composto di biscotto cremoso aiutandosi con un cucchiaio abbozzando la forma del salame.
  6. Ripiegare prima da un lato e poi dall’altro la pellicola trasparente, cercando di rendere compatto l’impasto dando la forma desiderata e chiudere per bene stringendo i bordi.
  7. Avvolgere, infine, il salame in un foglio di carta di alluminio, sigillando i bordi  e conservare in freezer per almeno un paio d’ore.
  8. Trasferire dal freezer al frigorifero, almeno 20 minuti prima di servire e spolverizzare, se gradite, con lo zucchero a velo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...