primi piatti

Zucca e zuppa che bontà

Zucca e zuppa si sposano bene, fanno molto autunno e scaldano il cuore. Questa è una ricettina super fast per trasformare una buonissima zucca in una crema delicata da accompagnare con crostini di pane profumati, un filo d’olio buono e del pepe macinato al momento!

Ingredienti per 4 persone

  • 1 kg di zucca rossa
  • 2 patate di media grandezza  (200 gr.)
  • 1 cipolla
  • Brodo vegetale
  • Sale 
  • Pepe
  • Cannella 
  • Noce moscata 
  • Olio extravergine d’oliva
  • Pane raffermo per i crostini (circa 150/200 gr.)


Preparare un litro di brodo vegetale (sedano, carota e cipolla), eliminare la  buccia e i semi dalla zucca e tagliarla a cubetti. Sbucciare e tagliare allo stesso modo anche le patate. Tritare finemente la cipolla, metterla in un tegame con quattro cucchiai d’olio d’oliva e quando sarà dorata aggiungere la zucca e le patate e coprire quasi interamente con il brodo. Aggiustare di sale e lasciare cuocere a fuoco medio per circa 30 minuti.


Non appena la zucca e le patate saranno cotte, frullare tutto con un mixer ad immersione creando una crema liscia. Io aggiungo anche un po’ di noce moscata grattugiata e un po’ di cannella… fa molto “profumi del bosco”… ma, se non la gradite, non è indispensabile.

Per finire, un filo d’olio a crudo e un po’ di pepe macinato al momento.

Per preparare i crostini basterà tagliare il pane raffermo a cubetti e lasciarlo dorare in padella con un poco di olio, sale e rosmarino oppure, come ho imparato  da Giulia, di Jule’s Kitchen è possibile creare  dei buonissimi crostini profumati aromatizzando i cubetti di pane in cottura con le spezie: curry, paprika, peperoncino oppure con l’aglio e il prezzemolo tritati.

Comfort food “zuccoso” e crostini profumati pronti! Adesso un bel bicchiere di vino rosso, copertina e caminetto… e se non c’è… lo immaginiamo!

Grazie Gloria per le foto meravigliose!

img_2319

 

5 risposte a "Zucca e zuppa che bontà"

  1. Ciao Francesca! Che buone queste ricette semplici ma così gustose! Qui in Canada è tuto un fiorire di zucche e si utilizzano moltissimo, nei modi più disparati. Una buona zuppa, però, è sempre gradita. Specie se accompagnata dai mitici crostini che abbiamo fatto insieme al corso di cucina povera di Giulia 🙂 .

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...